printprintFacebook

IperCaforum il forum degli ipercafoni

New Thread
Reply
Previous page | 1 2 | Next page
Print | Email Notification    
Author
Facebook   AntipastiLast Update: 6/27/2011 6:38 PM
OFFLINE
Email User Profile
Post: 5,681
Registered in: 5/24/2007
Location: CREVALCORE
Age: 35
Gender: Female

Utente Power

[IMG]http://img1.freeforumzone.it/upload1/3981_faccinagranscassa.gif[/IMG]

[IMG=http://im0.freeforumzone.it/up/15/0/216825600.jpg]
7/2/2009 9:54 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Quiche porri e zucchine
[IMG]http://2.bp.blogspot.com/_rYluPftxRwA/SedFQwwVgQI/AAAAAAAAAGw/26a6e4HIrfg/s320/Le+mie+foto+021.jpg[/IMG]


Ingredienti:
1 rotolo pasta sfoglia fresca
1 porro grande
2-3 zucchine piccole
4 uova medie
1 confezione di formaggio Philadelphia da 80gr (*)
sale e pepe
Parmigiano Reggiano





Tagliare a rondelle il porro, lavarlo alcune volte, idem per le zucchine. In una padella antiaderente mettere un paio di cucchiai di olio di oliva extravergine, poi aggiungere le zucchine e, successivamente, i porri e stufarli leggermente, incoperchiando e mescolando un paio di volte (ricordarsi anche di regolare di sale).

Sbattere le uova con sale e pepe, aggiungere il formaggio Philadelphia e amalgamare il tutto fino a ottenere un composto omogeneo (se necessario aggiungere un goccio di latte per renderlo più liquido).


Stendere la pasta sfoglia e bucherellarla poi metterla sulla teglia crisp con la sua carta forno, ritagliare i bordi in eccesso della carta, versare i porri e le zucchine (lasciarli raffreddare prima di metterli sulla pasta sfoglia), versare il mix di uova e formaggio, spolverizzare con del Parmigiano Reggiano grattugiato, infornare nel microonde e cuocere con la funzione crisp per 13 minuti.
[Edited by kikkateo11 7/3/2009 9:29 AM]

_________________

[IMG=http://img120.imageshack.us/img120/6264/immagine091sp4.th.jpg][IMG=http://img373.imageshack.us/img373/8688/1000097di8.th.jpg]
Teo e Gaby Julio

L'AMORE E': Riconoscere tra tante la cacca della tua compagna!!!!



OFFLINE
Email User Profile
Post: 5,681
Registered in: 5/24/2007
Location: CREVALCORE
Age: 35
Gender: Female

Utente Power

[IMG]http://img1.freeforumzone.it/upload1/3981_faccinagranscassa.gif[/IMG]

[IMG=http://im0.freeforumzone.it/up/15/0/216825600.jpg]
7/2/2009 9:56 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Crostini, tartine e tramezzini vari

Tramezzini con crema alle olive e salame:
Fettine di pane in cassetta oppure pane da tramezzini
Salame
Olive verdi snocciolate
Mascarpone
Passare nel mixer il salame con le olive e sminuzzare il tutto. Aggiungere un po’ di mascarpone e amalgamare il composto fino a ottenere una crema da spalmare in mezzo ai tramezzini oppure su fette di pane in cassetta leggermente tostate.



Pere con crema di zola e noci :
preparare una cremina con gorgonzola e mascarpone e mescolarla per bene fino a renderla morbida e spumosa, triturare qualche gheriglio di noce, pulire le pere, tagliarle a fette, eliminare il torsolo e scavarne un poco l'interno in modo da poter mettere un po' di crema e guarnire con parte del trito di noci. Le pere devono essere mature ma non molli.


Tartine al patè di olive:
Fette di pane in cassetta, patè di olive nere, mascarpone o formaggio spalmabile non troppo gustoso, olive nere per guarnire. Con un cucchiaio mescolare bene il formaggio (o il mascarpone) per ammorbidirlo, poi aggiungere un po' di patè di olive (a piacere), ricavare da ogni fetta di pane una tartina utilizzando uno stampino a forma di stella oppure rotondo e spalmarla con un po' di composto. Guarnire con un'oliva nera al centro.




Sandwiches affumicati (per 4 persone):
1 grossa scamorza affumicata, 16 fette di pane in cassetta, 2 wurstel grossi. 2 uova, latte, farina, pangrattato. un cespo di lattuga lavata e asciugata, burro morbido spalmabile, sale, olio per friggere.

Togliere la costa alla scamorza e ritagliarla in 8 fette sottili, adagiare una fetta di formaggio su ogni fetta di pane imburrata, coprirla con sottili fette di wurstel senza pelle e con un'altra fetta di pane imburrata. Con un bicchiere ritagliare la forma della scamorza in modo da ottenere dei sandwiches arrotondati, premerli molto bene fra le mani. Mettere del latte in una fondina e in un'altra sbattere le uova con il sale. Immergere rapidamente i sandwiches prima nel latte poi in un po' di farina, poi nell'uovo sbattuto e infine nel pangrattato. Fare in ogni che i dischi risultino perfettamente impanati. Riscaldare l'olio nella padella e far friggere i sandwiches da entrambi i lati, servirli caldi su un letto di foglie di lattuga.




Crostoni di prosciutto e formaggio (per 4 persone): 8 fette di pane in cassetta, 100 gr pecorino grattugiato, 100 gr prosciutto cotto, un uovo, un ciuffetto di prezzemolo, burro, poco latte, sale e pepe.

Tritare finememente il prosciutto, metterlo in una ciotola, unire il pecorino, l'uovo, il prezzemolo lavato asciugato e tritato, pepe, un poco di latte (occorre ottenere un composto abbastanza consistente). Imburrare uno dei due lati delle fette di pane in cassetta e adagiare il lato imburrato sulla teglia, suddividere il composto sopra ogni fetta di pane e riporre in forno per circa 10 minuti a 200°C in modo che il formaggio si fonda.
Fare attenzione a non mettere il composto sul bordi dei crostoni perchè fuoriesce! Servire caldo.



Tramezzini fantasia (per 4 persone):
12 fette di pane in cassetta, burro, 4 uova sode, 3 pomodori rotondi e possibilmente della stessa dimensione, una cipolla, un vasetto di maionese, 4 sardine, 4 filetti di acciuga, un vasetto di olive verdi farcite, 100 gr prosciutto cotto, sale, 70 gr formaggio cremoso

Togliere la crosta a tutte le fette di pane in casetta e tagliare ogni fetta a metà ricavandone due rettangoli uguali.
Imburrare abbondantemente 8 rettangoli da un lato, sgusciare le uova e tagliarle a rondelle, lavare e affettare i pomodori, disporre su ciascuno di 4 rettangoli due fette di uova (accavallandole se necessario) e due/tre fettine di pomodori, salare e mettere sui pomodori un po' di cipolla tritata fine. Coprire con gli altri 4 rettangolo imburrati, premere il tutto e chiudere con uno stecchino sul quale è stata infilzata 1 oliva farcita.
Spalmare un lato di altri 8 rettangoli con la maionese, adagiare le restanti uova sode a fette (non accavallarle), aprire in due le sardine, rimuovere la lisca e riporle sulle uova. Coprire con i restanti rettangoli spalmati in precedenza di maionese e chiudere con il solito stecchino.
Infine tritare il prosciutto fine e mescolarlo con il formaggio cremoso, imburrare un lato degli ultimi rettangoli rimasti e stendere su 4 di questi il composto. Posare sopra il filetto di acciuga, coprire con i 4 rettangoli rimasti e chiudere come al solito.






Tartine arlecchino:

Ingredienti (per 8 persone):
24 fette di pane in cassetta private della crosta, 200 gr burro, 75 gr salmone affumicato, 75 gr gorgonzola (io uso quello dolce), 75 gr prosciutto cotto, 250 gr spinaci, 1 tubetto pasta acciughe, sale, pepe, succo di limone.
Lavare e lessare gli spinaci per 20 min utilizzando la sola acqua rimasta dal lavaggio e poco sale. Scolarli, lasciarli raffreddare e strizzarli bene, poi sminuzzarli con il mixer (se il passato risulta acquoso, farlo asciugare brevemente sul fuoco). Passare nel mixer separatamente anche il salmone e poi il prosciutto, in modo da ottenere due cremine. Lavorare bene il gorgonzola fino a renderlo morbido. A questo punto dovreste aver ottenuto 4 diverse creme (spinaci, zola, salmone, prosciutto). Far ammorbidire il burro, metterlo in una ciotola con un po' di succo di limone, sale e pepe e mescolarlo bene fino a renderlo spumoso. Dividerlo in 5 diverse parti uguali:
- alla prima parte aggiungere gli spinaci
- alla seconda parte aggiungere il gorgonzola
- alla terza parte aggiungere il salmone
- alla quarta parte aggiungere il prosciutto
- alla quinta parte aggiungere un po' di pasta d'acciughe a piacere.
Prendere 6 fette di pane e spalmare ogni fetta con una crema diversa, porre le fette una sull'altra combinando i colori a piacere e chiudere la "torre" con un'ultima fetta al naturale. Pressare la torre con le mani, eliminando eventuali sbordature di creme, avvolgerla in carta oleata. Ripetere con stesso procedimento e creare altre 3 torri. Metterle in frigo per almeno 12 ore e poi ritagliarle nella forma desiderata dello spessore di almeno 1 centrimetro.





Tartine gelatinate (per 8 persone):
24 fette di pane in cassetta, 250 gr patè di fegato d'oca, 50 gr salmone affumicato, 1 tubetto maionese, 50 gr prosciutto crudo in due sole fette, 2 uova sode, qualche oliva farcita con peperone, una compressa di gelatina. burro.

Ricavare dalle fette di pane 24 dischi utilizzando uno stampino o un bicchiere. Preparare la gelatina e lasciarla raffreddare. Spalmare 8 dischi di pane con un velo di burro e adagiarvi il salmone affumicato, ritagliato nella stessa forma del pane, mettere al centro 4 rondelle di olive farcite. Decorare a piacere con la maionese.
Su altri 8 dischi di pane disporre uno strato di patè, livellarlo bene, porre al centro una rondella di oliva farcita e decorare co la maionese a piacere. Prendere gli ultimi 8 dischi di pane, spalmarli con burro, posare al centro una rondella di uovo sodo, tagliare a bastoncini le fette di prosciutto crudo e disporle a raggera intorno all'uovo sodo, porre al centro dell'uovo una rondella di oliva farcita e decorare a piacere con la maionese.
Aiutandosi con un cucchiaino da caffè far colare un po' di gelatina su ciascuna tartina, metterle in freezer per 15 minuti, poi ripassarle di gelatina con un pennellino. Mettere di nuovo a riposare in freezer per 15 minuti e fare un ultimo strato di gelatina. Lasciar riposare 2 ore in frigo prima di servire.




Tartine al salmone (per 8 persone):
16 fette di pane in cassetta private della crosta, 50 gr salmone affumicato, 6 uova sode, 2-3 cetriolini sottaceto, una falda di peperone rosso sott'olio, una compressa di gelatina, burro morbido da spalmare.

Preparare la gelatina e lasciarla raffreddare. Imburrate tutte le fette di pane e ricoprirle x metà con il salmone, nello spazio rimasto libero mettere due rondelle di uovo sodo leggermente accavallate, sopra a una fetta d'uovo mettere una rondella di cetriolo e sopra l'altra fetta mettere un pezzetto di peperone. Dopo aver guarnito tutte le tartine, spalmare la gelatina con un cucchiaino da caffè (o meglio con un pennello). Mettere un poco in frigo per far rassodare la gelatina, ripetere questa operazione altre 2/3 volte. Lasciare le tartine in frigo un paio d'ore prima di servirle.




Canapés al formaggio (per 8 persone):

16 fette di pane in cassetta, 400 gr di fontina tagliata in fette spesse, 16 fette di salame a pasta fine, 16 olive verdi farcite con peperone, burro ammorbidito spalmabile.
Ritagliare da ciascuna fetta di pane con uno stampino tondo grande un disco. Con un altro stampino tondo, leggermente più piccolo di diametro rispetto a quello usato in precedenza ricavare 16 dischi dalle fette di fontina. Imburarre le fette di pane da un lato e posizionare sopra al burro il disco di fontina. Ripiegare le fette di salame come indicato nella foto e fissarle su ciascun canapés tramite uno stecchino e un'oliva farcita.
Conservare al fresco fino al momento di servirle. Semplicissime!




Torri di mortadella (per 8 persone):
Il nome esatto della ricetta era "torri di lingua salmistrata" ma a me la lingua non piace e quindi le faccio con la mortadella : 16 fette di pane in cassetta private della crosta, 10 fette di mortadella (oppure lingua salmistrata) spesse circa 1/2 centimetro, burro morbido spalmabile, 16 olive farcite con peperone.
Tagliare le fette di pane in 4 parti facendo in modo che abbiamo tutte la stessa dimensione (si otterrano 48 quadratini). Tagliare la mortadella in tanti quadrati delle stesse dimensioni del pane, imburrare i quadratini di pane e comporre delle piccole torri composte da 4 starti di pane e 3 strati di mortadella. Fissare ogni torre con uno stecchino guarnito con un'oliva farcita.


[Edited by kikkateo11 7/2/2009 6:28 PM]

_________________

[IMG=http://img120.imageshack.us/img120/6264/immagine091sp4.th.jpg][IMG=http://img373.imageshack.us/img373/8688/1000097di8.th.jpg]
Teo e Gaby Julio

L'AMORE E': Riconoscere tra tante la cacca della tua compagna!!!!



OFFLINE
Email User Profile
Post: 5,747
Registered in: 5/24/2007
Location: CREVALCORE
Age: 35
Gender: Female

Utente Power

[IMG]http://img1.freeforumzone.it/upload1/3981_faccinagranscassa.gif[/IMG]

[IMG=http://im0.freeforumzone.it/up/15/0/216825600.jpg]
7/2/2009 4:14 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Abbraccio ai fichi e finocchiona



INGREDIENTI

Per 4 persone: 6 fichi verdi maturi, 12 fette di finocchiona tagliata sottilissima. Difficoltà: facile. Preparazione: 5 minuti.




Lavate bene i fichi tagliando via il picciolo e la parte finale del frutto (eliminate eventuali imperfezioni della buccia). Tagliate i frutti a metà e avvolgeteli in una fetta di finocchiona arricciando la parte trabordante. Infilzate i fichi con degli stuzzicadenti o spiedini decorati e ponete in frigorifero fino al momento di servire.

[Edited by kikkateo11 7/3/2009 9:30 AM]

_________________

[IMG=http://img120.imageshack.us/img120/6264/immagine091sp4.th.jpg][IMG=http://img373.imageshack.us/img373/8688/1000097di8.th.jpg]
Teo e Gaby Julio

L'AMORE E': Riconoscere tra tante la cacca della tua compagna!!!!



OFFLINE
Email User Profile
Post: 5,748
Registered in: 5/24/2007
Location: CREVALCORE
Age: 35
Gender: Female

Utente Power

[IMG]http://img1.freeforumzone.it/upload1/3981_faccinagranscassa.gif[/IMG]

[IMG=http://im0.freeforumzone.it/up/15/0/216825600.jpg]
7/2/2009 4:15 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Acarajè
[IMG]http://farm3.static.flickr.com/2375/2094156154_4bd50da723.jpg?v=0[/IMG]
200 G Fagioli Secchi (fagioli Cannellini), n1 Cipolla, nAlcuni Rametti Coriandolo Fresco (o Menta), n Sale, n Olio Di Palma (o Olio D'oliva)


Frullate per qualche attimo i fagioli in modo da spezzarli senza sminuzzarli troppo. Metteteli in una ciotola e copriteli con abbondante acqua fredda. Lasciateli a bagno per 24 ore. Trascorso questo tempo, immergete le mani nella ciotola e smuoveteli, quindi eliminate con una schiumarola le bucce venute in superficie. Scolate i fagioli e frullateli di nuovo fino a ottenere una crema. Unite la cipolla, anch'essa frullata e il coriandolo sminuzzato. Salate e mescolate bene il tutto. Scaldate 2 tazze d'olio di palma o di oliva in una padella a fuoco moderato. Prelevate la crema a cucchiaiate e fatela cadere nell'olio caldo aiutandovi, per staccarla, con un altro cucchiaio. Friggete 6 o 7 acarajè per volta. Quando sono croccanti da una parte, girateli e friggeteli dall'altro lato. Deponeteli su un foglio di carta assorbente e proseguite nello stesso modo fino a quando avrete esaurito l'impasto. Servite gli acarajè caldi o tiepidi.
[Edited by kikkateo11 7/3/2009 9:31 AM]

_________________

[IMG=http://img120.imageshack.us/img120/6264/immagine091sp4.th.jpg][IMG=http://img373.imageshack.us/img373/8688/1000097di8.th.jpg]
Teo e Gaby Julio

L'AMORE E': Riconoscere tra tante la cacca della tua compagna!!!!



OFFLINE
Email User Profile
Post: 5,749
Registered in: 5/24/2007
Location: CREVALCORE
Age: 35
Gender: Female

Utente Power

[IMG]http://img1.freeforumzone.it/upload1/3981_faccinagranscassa.gif[/IMG]

[IMG=http://im0.freeforumzone.it/up/15/0/216825600.jpg]
7/2/2009 4:16 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Acciugata estiva
[IMG]http://www.italianfoodnet.com/uploads/img/news-acciugata_estiva.jpg[/IMG]
4 Fette Pane Integrale Casereccio, n1 Spicchio Aglio, n Olio D'oliva, n400 G Fichi Maturi, n6 Filetti D'acciughe Sott'olio, n Erba Cipollina Tritata


Tostate il pane e irroratelo con un filo d'olio. Pelate i fichi e tritateli nel mixer con le acciughe e l'aglio. Spalmate il composto sul pane, poi cospargete di erba cipollina tritata.

[Edited by kikkateo11 7/3/2009 9:31 AM]

_________________

[IMG=http://img120.imageshack.us/img120/6264/immagine091sp4.th.jpg][IMG=http://img373.imageshack.us/img373/8688/1000097di8.th.jpg]
Teo e Gaby Julio

L'AMORE E': Riconoscere tra tante la cacca della tua compagna!!!!



OFFLINE
Email User Profile
Post: 5,750
Registered in: 5/24/2007
Location: CREVALCORE
Age: 35
Gender: Female

Utente Power

[IMG]http://img1.freeforumzone.it/upload1/3981_faccinagranscassa.gif[/IMG]

[IMG=http://im0.freeforumzone.it/up/15/0/216825600.jpg]
7/2/2009 4:16 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Acciughe al finocchio

12 Acciughe Freschissime Abbastanza Grandi, n Aglio, n Semi Di Finocchio, n Olio D'oliva Extra-vergine Delicato, n Sale Marino Integrale


Lavare e diliscare le acciughe; metterle a scolare. Intanto in abbondante olio far imbiondire dolcemente l'aglio; unirvi le acciughe e far rosolare unendo semi di finocchio pestati (perchè sprigionino più aroma). Salare e cuocere a fuoco dolce rivoltando una volta le acciughe. Servire con polenta o pane abbrustolito.
[Edited by kikkateo11 7/3/2009 9:32 AM]

_________________

[IMG=http://img120.imageshack.us/img120/6264/immagine091sp4.th.jpg][IMG=http://img373.imageshack.us/img373/8688/1000097di8.th.jpg]
Teo e Gaby Julio

L'AMORE E': Riconoscere tra tante la cacca della tua compagna!!!!



OFFLINE
Email User Profile
Post: 5,751
Registered in: 5/24/2007
Location: CREVALCORE
Age: 35
Gender: Female

Utente Power

[IMG]http://img1.freeforumzone.it/upload1/3981_faccinagranscassa.gif[/IMG]

[IMG=http://im0.freeforumzone.it/up/15/0/216825600.jpg]
7/2/2009 4:17 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Acciughe al limone

2 Limoni (o Aceto Di Vino Bianco), n2 Cipolline Fresche, n Prezzemolo, n Olio D'oliva, n Sale
Pulite le acciughe aprendole con le mani dalla parte della pancia. Eliminate la testa e la lisca centrale, lavatele accuratamente e asciugatele con carta da cucina. Allineate i filetti in una pirofila o in una fondina, salateli appena e copriteli con abbondante succo di limone filtrato o se preferite con dell'aceto di vino bianco. lasciate marinare per un giorno al fresco. Sgocciolate le acciughe dalla marinata, disponetele nel piatto da portata, cospargetele di prezzemolo tritato e di cipolline affettate a velo. irrorate con olio e servite subito. vini di accompagnamento: Cinqueterre DOC, Aquileia Riesling Renano DOC, Gravina DOC.

[Edited by kikkateo11 7/3/2009 9:32 AM]

_________________

[IMG=http://img120.imageshack.us/img120/6264/immagine091sp4.th.jpg][IMG=http://img373.imageshack.us/img373/8688/1000097di8.th.jpg]
Teo e Gaby Julio

L'AMORE E': Riconoscere tra tante la cacca della tua compagna!!!!



OFFLINE
Email User Profile
Post: 5,770
Registered in: 5/24/2007
Location: CREVALCORE
Age: 35
Gender: Female

Utente Power

[IMG]http://img1.freeforumzone.it/upload1/3981_faccinagranscassa.gif[/IMG]

[IMG=http://im0.freeforumzone.it/up/15/0/216825600.jpg]
7/3/2009 10:33 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

ANTIPASTO DI CARCIOFI E ACCIUGHE

•800 g di acciughe fresche
•4 carciofi
•un trito di aglio e prezzemolo
•olio
•1 limone
•sale
•pepe appena macinato

Inizia pulendo le acciughe:
privandole delle teste e delle lische, poi lavale e asciugale.

Passa ai carciofi:
mondali, tagliali a fettine che metterai, man mano che le tagli, in acqua acidulata con limone per evitare che anneriscano.

Prendi una pirofila:
imburrala e cospargi il fondo con una parte del trito di aglio e prezzemolo, sale e pepe, quindi fai un primo strato con le acciughe, poi con le fettine di carciofi scolate ed asciugate, aggiungi sale e pepe e continua così fino all'esaurimento degli ingredienti, poi irrora tutto con l'olio.
Aggiungi un bicchiere di acqua e metti la pirofila sul fuoco, a fiamma moderata, con un coperchio o se preferisci in forno, e lascia cuocere molto lentamente per circa un'ora.

Quando sono pronti:
porta in tavola nella pirofila stessa.

_________________

[IMG=http://img120.imageshack.us/img120/6264/immagine091sp4.th.jpg][IMG=http://img373.imageshack.us/img373/8688/1000097di8.th.jpg]
Teo e Gaby Julio

L'AMORE E': Riconoscere tra tante la cacca della tua compagna!!!!



OFFLINE
Email User Profile
Post: 5,771
Registered in: 5/24/2007
Location: CREVALCORE
Age: 35
Gender: Female

Utente Power

[IMG]http://img1.freeforumzone.it/upload1/3981_faccinagranscassa.gif[/IMG]

[IMG=http://im0.freeforumzone.it/up/15/0/216825600.jpg]
7/3/2009 10:34 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

ANTIPASTO DI FORMAGGIO FRITTO

•300 g di caciocavallo •5 cucchiai di pangrattato
•1 uovo
•2 cucchiai di latte
•1 cespo di insalata belga
•1 bicchiere di olio di arachidi

•1 pizzico di sale
•1 spolverata di pepe




Il caciocavallo:
taglialo a fette di 2 cm di spessore utilizzando un coltello a lama liscia.
L'insalata belga:
elimina il torsolo e le parti rovinate del cespo, poi stacca le foglie una ad una, lavale accuratamente e asciugale bene con un telo da cucina.

Un suggerimento:
per un miglior risultato finale del piatto, lascia asciugare le foglie della belga sul telo per 10 minuti.

Preparati a friggere:
metti l'olio di arachidi in una padella antiaderente piuttosto capiente e dai bordi alti e portalo alla temperatura ideale per friggere.
Per fare una prova:
getta una briciola di pane all'interno della padella, l'olio è al punto giusto quando questa risale subito a galla circondata da bollicine.

L'uovo:
rompilo e versa il contenuto su un piatto fondo, aggiungi il latte e amalgama per bene con l'aiuto di una forchetta senza montarlo. Poi immergi le fette di formaggio nell'uovo una alla volta.

Il pangrattato:
versalo in un piatto, poi prendi le fette di formaggio (che avrai scolate dall'uovo in eccesso) e ricoprile con il pangrattato da ambo i lati. Per una migliore panatura del formaggio, premi leggermente le fette con le mani nel pangrattato.

Un consiglio prima del passaggio successivo:
per evitare che il formaggio si sciolga eccessivamente durante la cottura, metti le fette preparate nel freezer per 10 minuti.

Per finire:
immergi le fette di formaggio nell'olio caldo e falle cuocere 3 minuti da ogni lato, girandole con una paletta, poi scolale con un mestolo forato e disponile su carta assorbente da cucina in modo da eliminare l'olio in eccesso.

E' ora di presentare l'antipasto in tavola, quindi ...:
sistema le foglie di insalata belga su un piatto da portata e sopra poni le fette di formaggio impanato, aggiusta di sale, insaporisci con una spolverata di pepe e porta immediatamente in tavola.
Non lasciarlo raffreddare altrimenti il formaggio indurisce troppo

_________________

[IMG=http://img120.imageshack.us/img120/6264/immagine091sp4.th.jpg][IMG=http://img373.imageshack.us/img373/8688/1000097di8.th.jpg]
Teo e Gaby Julio

L'AMORE E': Riconoscere tra tante la cacca della tua compagna!!!!



OFFLINE
Email User Profile
Post: 5,772
Registered in: 5/24/2007
Location: CREVALCORE
Age: 35
Gender: Female

Utente Power

[IMG]http://img1.freeforumzone.it/upload1/3981_faccinagranscassa.gif[/IMG]

[IMG=http://im0.freeforumzone.it/up/15/0/216825600.jpg]
7/3/2009 10:35 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

ANTIPASTO MANTOVANO

Per 4 persone:


•1 ventina di cozze
•400 gr di carote
•4 spicchi di aglio
•½ bicchiere di olio di oliva
•5 fette di pancarré
•1 cucchiaio di parmigiano
•1 ciuffo di prezzemolo
•1 cipollina
•Sale e pepe


Lavare le carote, lessarle e setacciarle. Versare la purea in un tegamino in cui siano due cucchiai d'olio con l'aglio tritato, sale e pepe e fare stufare rimestando. Quando il composto sarà ben asciutto, spento il fuoco, mescolarvi un trito di prezzemolo ed il parmigiano, e spegnere il fuoco. A parte, fare aprire le cozze in un tegame posto su un fuoco medio; prelevarne le parti molli e trasferirle su di un'altro tegame, per farle stufare dolcemente con un cucchiaio di olio, la cipollina tritata, il sale ed il pepe. A questo punto tostare in forno le fette di pancarré tagliate ciascuna in quattro quadratini. Spalmare su di esse la crema di carote e porre al centro di ciascun quadratino una cozza intera, ben sgocciolata. Servire.

_________________

[IMG=http://img120.imageshack.us/img120/6264/immagine091sp4.th.jpg][IMG=http://img373.imageshack.us/img373/8688/1000097di8.th.jpg]
Teo e Gaby Julio

L'AMORE E': Riconoscere tra tante la cacca della tua compagna!!!!



OFFLINE
Email User Profile
Post: 5,773
Registered in: 5/24/2007
Location: CREVALCORE
Age: 35
Gender: Female

Utente Power

[IMG]http://img1.freeforumzone.it/upload1/3981_faccinagranscassa.gif[/IMG]

[IMG=http://im0.freeforumzone.it/up/15/0/216825600.jpg]
7/3/2009 10:36 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

ANTIPASTO TROPICALE

•1 melone
•un avocado maturo
•polpa di granchio in scatola
•1 lime
•1 limone
•8 foglie fresche di basilico
•olio extravergine di oliva
•del peperoncino
•sale

Iniziate preparando il melone:
quindi tagliatelo a metà, eliminatene i semi e fatene 10 spicchio a cui eliminerete la buccia. Ogni spicchio di melone deve essere tagliato a metà e disposto al centro su 4 piattini.
Passate all'avocado:
eliminate la buccia e tagliatelo a metà per togliere il nocciolo. Spremete il lime e frullate il succo nel mixer insieme alla polpa di avocado aggiungendo un pizzico di peperoncino, un pizzico di sale, le foglioline di basilico e 2 cucchiai di olio.
Proseguite con il pesce:
scolate la polpa di granchio ed eliminate i residui di cartilagini; disponetela al centro del piatto, sulle fette di melone, se preferite potete ridurla ulteriormente a pezzettini con l'aiuto di un coltello.
La salsa appena preparata:
va distribuita tra una fetta e l'altra di melone e per guarnire potete aggiungere qualche foglia di basilico qua e là.

_________________

[IMG=http://img120.imageshack.us/img120/6264/immagine091sp4.th.jpg][IMG=http://img373.imageshack.us/img373/8688/1000097di8.th.jpg]
Teo e Gaby Julio

L'AMORE E': Riconoscere tra tante la cacca della tua compagna!!!!



OFFLINE
Email User Profile
Post: 5,774
Registered in: 5/24/2007
Location: CREVALCORE
Age: 35
Gender: Female

Utente Power

[IMG]http://img1.freeforumzone.it/upload1/3981_faccinagranscassa.gif[/IMG]

[IMG=http://im0.freeforumzone.it/up/15/0/216825600.jpg]
7/3/2009 10:37 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

BARBAGIUAI

Per 4 persone:

Per la pasta:
•600 gr di farina bianca
•Acqua tiepida
•Olio extravergine d'oliva
•Sale


Per il ripieno:
•1 kg. di zucca gialla
•1/2 kg. di bietole
•150 gr di riso
•Latte
•3 uova
•100 gr parmigiano
•1/2 spicchio d'aglio
•Olio extravergine d'oliva
•Maggiorana
•Prezzemolo
•Sale e pepe

Preparare la sfoglia impastando la farina con acqua tiepida, un po' d'olio e il sale, fino ad ottenere una pasta morbida. Sbollentare la zucca tagliata a pezzetti e, una volta scolata e raffreddata, strizzarla ben bene per poi passarla al passaverdura grosso.
Fare bollire il riso in acqua e latte (metà e metà); nel frattempo lessare anche le bietole in acqua salata. In una terrina amalgamare con cura le uova, il riso, le bietole (ben strizzate e tritate), il formaggio, un cucchiaio abbondante d'olio, la maggiorana, il prezzemolo e l'aglio tritati. Aggiungere la zucca passata e incorporarla bene; salare e pepare a piacere.
Tirare la sfoglia, tagliare una striscia di pasta larga circa otto centimetri, disporre sulla metà della sfoglia tanti cucchiai di ripieno equidistanti tra loro, ricoprire con l'altra metà e premere per chiudere. Tagliare la pasta ripiena a quadri. Fare asciugare i tortelli per qualche ora e poi friggerli in olio bollente. Si mangiano caldi, ma sono buoni anche freddi.

_________________

[IMG=http://img120.imageshack.us/img120/6264/immagine091sp4.th.jpg][IMG=http://img373.imageshack.us/img373/8688/1000097di8.th.jpg]
Teo e Gaby Julio

L'AMORE E': Riconoscere tra tante la cacca della tua compagna!!!!



OFFLINE
Email User Profile
Post: 5,775
Registered in: 5/24/2007
Location: CREVALCORE
Age: 35
Gender: Female

Utente Power

[IMG]http://img1.freeforumzone.it/upload1/3981_faccinagranscassa.gif[/IMG]

[IMG=http://im0.freeforumzone.it/up/15/0/216825600.jpg]
7/3/2009 10:38 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

BIGNE MIGNON SALATI

Per 4 persone:
•150 gr di farina
•125 ml acqua
•40 gr di burro
•4 uova
•sale

per il ripieno al gorgonzola
•125 gr di gorgonzola
•100 gr di mascarpone

per il ripieno ai porri
•1 porro
•brodo vegetale
•150 gr di robiola o caprini
•2 uova sode

Fare bollire l’acqua insieme al burro. Spegnere, versare la farina, salare, riaccendere la fiamma a fuoco medio, mescolare fino a quando sentirete sfrigolare, quindi spegnere di nuovo. Mettere il composto in una terrina e lasciare raffreddare. Incorporare ad una ad una le uova, amalgamando bene. Accendere il forno a 180°. Sulla placca foderata distribuire delle piccole porzioni di impasto aiutandovi con la tasca da pasticcere o con due cucchiaini. Infornare e lasciare gonfiare e dorare per 15 minuti. Ripetere l’operazione fino ad esaurire il composto.
Frullare il mascarpone con il gorgonzola, aiutandovi con un goccio di latte se necessario, e porre in una ciotola. Stufare in poco brodo il porro affettato a rondelle, quindi lasciare raffreddare e frullare con la robiola o i caprini, e i tuorli sodi: tenere da parte anche questo composto. Con una tasca da pasticciere riempite i bignè freddi con le varie farciture. Servire.

_________________

[IMG=http://img120.imageshack.us/img120/6264/immagine091sp4.th.jpg][IMG=http://img373.imageshack.us/img373/8688/1000097di8.th.jpg]
Teo e Gaby Julio

L'AMORE E': Riconoscere tra tante la cacca della tua compagna!!!!



OFFLINE
Email User Profile
Post: 5,776
Registered in: 5/24/2007
Location: CREVALCORE
Age: 35
Gender: Female

Utente Power

[IMG]http://img1.freeforumzone.it/upload1/3981_faccinagranscassa.gif[/IMG]

[IMG=http://im0.freeforumzone.it/up/15/0/216825600.jpg]
7/3/2009 10:39 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Brioches di gamberetti

Per 4 persone:
•8 panini al latte rotondi
•400 gr gamberetti sgusciati
•2 dl panna
•1 bicchiere cognac
•1 cucchiaio di farina
•1 cucchiaino curry
•1/2 cipolla
•50 gr burro
•Olio e sale

Tritare la cipolla e soffriggerla con olio e burro, aggiungere i gamberetti, salare, versare il cognac, la panna stemperata con la farina e il curry e far cuocere per pochi minuti. Dividere i panini a metà, privarli della mollica e riempirli con i gamberetti, infornarli, farli dorare e servire.

_________________

[IMG=http://img120.imageshack.us/img120/6264/immagine091sp4.th.jpg][IMG=http://img373.imageshack.us/img373/8688/1000097di8.th.jpg]
Teo e Gaby Julio

L'AMORE E': Riconoscere tra tante la cacca della tua compagna!!!!



OFFLINE
Email User Profile
Post: 5,777
Registered in: 5/24/2007
Location: CREVALCORE
Age: 35
Gender: Female

Utente Power

[IMG]http://img1.freeforumzone.it/upload1/3981_faccinagranscassa.gif[/IMG]

[IMG=http://im0.freeforumzone.it/up/15/0/216825600.jpg]
7/3/2009 10:40 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

BUCCE DI PATATE CROCCANTI

Per 4 persone:


•4 grosse patate
•2 cucchiai di olio vegetale
•4 cucchiai di sale
•1,5 dl di panna acida
•2 cucchiai di erba cipollina tritata
•Ciuffi di erba cipollina
•Ciuffi di erba cipollina

Per l’insalata di germogli di soia:
•50 gr di germogli di soia
•1 gambo di sedano
•1 arancia
•1 mela rossa
•½ peperone rosso
•1 cucchiaio di prezzemolo
•1 cucchiaio di salsa di soia
•1 cucchiaio di miele
•1 spicchio d’aglio

Per l’insalata di fagioli:
•100 gr di fagioli misti
•1 cipolla
•1 pomodoro
•2 cipollotti
•2 cucchiai di succo di limone
•Sale e pepe


Dopo aver pulito la buccia, disporre le patate su una pirofila. Bucherellarle con una forchetta e passare le bucce in olio e sale. Cuocerle nel forno a 200° per 1 ora, o fino a che saranno morbide. Tagliare a metà le patate in senso longitudinale e svuotarle lasciando all’interno 1 cm di polpa. Rimetterle nel forno con la pelle rivolta verso il grill per 10 minuti, fino a che la pelle non sarà dorata. Mettere gli ingredienti per l’insalata di germogli in una ciotola e mescolarvi la salsa di soia, il miele e l’aglio e lasciare insaporire. Mettere gli ingredienti per l’insalata di fagioli in un’altra ciotola e lasciare insaporire. Mettere la panna acida e l’erba cipollina in un’altra ciotola. Servire le patate con le insalate, guarnire con erba cipollina e servire con la salsa.

_________________

[IMG=http://img120.imageshack.us/img120/6264/immagine091sp4.th.jpg][IMG=http://img373.imageshack.us/img373/8688/1000097di8.th.jpg]
Teo e Gaby Julio

L'AMORE E': Riconoscere tra tante la cacca della tua compagna!!!!



OFFLINE
Email User Profile
Post: 5,778
Registered in: 5/24/2007
Location: CREVALCORE
Age: 35
Gender: Female

Utente Power

[IMG]http://img1.freeforumzone.it/upload1/3981_faccinagranscassa.gif[/IMG]

[IMG=http://im0.freeforumzone.it/up/15/0/216825600.jpg]
7/3/2009 10:41 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

CANOCCHIE IN SALSA SOLARE

•8 cannocchie
•2 uova sode
•4 cucchiai di maionese
•succo di limone
•1 cucchiaio di olio
•alcune foglie di lattuga
•sale e pepe

Iniziate la preparazione:
lavando bene e più volte le canocchie in acqua corrente.
Mettete a bollire abbondante acqua appena salata a cui aggiungerete il succo di limone, e fateci lessare le canocchie per 5 minuti, poi scolate e lasciatele raffreddare.

Una volta fredde:
liberatele del guscio, riducete la polpa a dadini che raccoglierete in una terrina, pronta per essere condita con la maionese, il succo di limone, l'olio, una presa di sale e del pepe. Amalgamate accuratamente gli ingredienti.

Lavate ed asciugate la lattuga:
ponetela su un piatto da portata e disponete sopra ogni foglia un cucchiaio abbondante di salsa, aggiungete al piatto degli spicchi di uova sode e così guarnito il piatto è pronto per essere servito in tavola.


_________________

[IMG=http://img120.imageshack.us/img120/6264/immagine091sp4.th.jpg][IMG=http://img373.imageshack.us/img373/8688/1000097di8.th.jpg]
Teo e Gaby Julio

L'AMORE E': Riconoscere tra tante la cacca della tua compagna!!!!



OFFLINE
Email User Profile
Post: 5,779
Registered in: 5/24/2007
Location: CREVALCORE
Age: 35
Gender: Female

Utente Power

[IMG]http://img1.freeforumzone.it/upload1/3981_faccinagranscassa.gif[/IMG]

[IMG=http://im0.freeforumzone.it/up/15/0/216825600.jpg]
7/3/2009 10:42 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

CAPESANTE SAPORITE

•8 capesante
•60 g di burro
•2 cucchiai di olio
•1 cucchiaio di prezzemolo tritato
•1 acciuga sott'olio
•1/2 bicchierino di brandy
•2 spicchi di aglio
•pepe appena macinato


Iniziate preparando la salsa:
in una casseruola mettete metà burro, l'olio, il prezzemolo tritato, l'acciuga sciolta, il brandy, una macinata di pepe e l'aglio schiacciato. In questo insieme di aromi ed erbe farete aprire le conchiglie delle capesante, da cui estrarrete i molluschi (noci) e le uova (coralli).
Una volta estratti:
lavateli accuratamente sotto l'acqua corrente, separateli, eliminate la membrana fine che li ricopre ed asciugateli.
Prendete il mollusco:
e tagliatelo in due parti.
Prendete le conchiglie:
lavatele per bene e asciugatele.

Poi imburratele e riempitele di nuovo con noci e coralli, ben sistemati all'interno .
In una casseruola mettete a scaldare il burro rimasto; una volta sciolto usatelo per spennellare i molluschi, che chiaramente saranno più saporiti.
Le conchiglie sono così pronte per essere messe in forno già caldo a 250° per 5 minuti.
Rimettete sul fuoco la casseruolina con gli ingredienti per la salsa e fate scaldare, mescolando continuamente.
Trascorso il tempo di cottura in forno, togliete le conchiglie ed irroratele una ad una con un po' di salsa.
Rimettete qualche minuto in forno e servite calde.



_________________

[IMG=http://img120.imageshack.us/img120/6264/immagine091sp4.th.jpg][IMG=http://img373.imageshack.us/img373/8688/1000097di8.th.jpg]
Teo e Gaby Julio

L'AMORE E': Riconoscere tra tante la cacca della tua compagna!!!!



OFFLINE
Email User Profile
Post: 5,780
Registered in: 5/24/2007
Location: CREVALCORE
Age: 35
Gender: Female

Utente Power

[IMG]http://img1.freeforumzone.it/upload1/3981_faccinagranscassa.gif[/IMG]

[IMG=http://im0.freeforumzone.it/up/15/0/216825600.jpg]
7/3/2009 10:44 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

COCKTAIL ESOTICO

Per 4 persone:
•2 Astici da 700 g
•Mais in grani 50 g
•Carote, cipolle,sedano 150 g
•Noce di cocco 1/4
•Invidia belga 1 cespo
•Carota 1
•Sedano, costa 1
•Radicchio 1
•Olio di oliva
•40 gr di senape
•½ limone
•sale e pepe


Lessare gli astici in abbondante acqua salata con carote, cipolle e sedano. Tagliarli a metà, togliere la polpa della carcassa e dividerla a tocchetti. Tagliare a fettine sottili la lattuga belga, la carota, il sedano , la noce di cocco e il radicchio. Mescolare con la polpa dell’astice e il mais. Preparare una salsina con olio, senape, succo di limone, sale e pepe, miscelarla ed aggiungerla alla preparazione. Ricomporre il tutto dentro i quattro gusci e servire.

_________________

[IMG=http://img120.imageshack.us/img120/6264/immagine091sp4.th.jpg][IMG=http://img373.imageshack.us/img373/8688/1000097di8.th.jpg]
Teo e Gaby Julio

L'AMORE E': Riconoscere tra tante la cacca della tua compagna!!!!



OFFLINE
Email User Profile
Post: 5,781
Registered in: 5/24/2007
Location: CREVALCORE
Age: 35
Gender: Female

Utente Power

[IMG]http://img1.freeforumzone.it/upload1/3981_faccinagranscassa.gif[/IMG]

[IMG=http://im0.freeforumzone.it/up/15/0/216825600.jpg]
7/3/2009 10:45 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

CRACKERS IMBOTTITI

Per 4 persone:


•40 crakers
•300 grammi di robiola
•50 grammi di prosciutto cotto
•1 rametto di erbe aromatiche: basilico, prezzemolo, maggiorana.
•½ peperone rosso
•1 cipolotto
•1 ravanello.

Dividi la robiola in quatro coppette. Trita il prosciutto, le erbette, il peperone ed il cipollotto e mescola un ingrediente dentro una delle coppette di robiola, formando, così, quattro creme diverse. Dividi a metà i crakers e crea 4 strati formati da 5 crakers, spalmando ogni strato con una delle 4 creme, l'ultimo strato di crakers, il superiore, va decorato con fettine sottili di ravanello.

_________________

[IMG=http://img120.imageshack.us/img120/6264/immagine091sp4.th.jpg][IMG=http://img373.imageshack.us/img373/8688/1000097di8.th.jpg]
Teo e Gaby Julio

L'AMORE E': Riconoscere tra tante la cacca della tua compagna!!!!



OFFLINE
Email User Profile
Post: 5,782
Registered in: 5/24/2007
Location: CREVALCORE
Age: 35
Gender: Female

Utente Power

[IMG]http://img1.freeforumzone.it/upload1/3981_faccinagranscassa.gif[/IMG]

[IMG=http://im0.freeforumzone.it/up/15/0/216825600.jpg]
7/3/2009 10:46 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

DELIZIA DI PORCINI IN INSALATA

•250 g di funghi porcini freschi, piccoli e sodi
•2 cuori di lattuga
•2 cuori di sedano
•30 g di parmigiano reggiano
•3 filetti di acciughe sott'olio
•1 spicchio di aglio
•1 ciuffo di prezzemolo
•1 cucchiaio di succo di limone
•5 cucchiai di olio extra vergine di oliva
•sale
•pepe bianco

Iniziate lavorando le acciughe:
mettete i filetti di acciuga in una ciotola, tritateli finemente ed aggiungete il succo di limone, 3 cucchiai di olio e l'aglio leggermente schiacciato, aggiustate di sale e pepe, mescolate e lasciatele riposare per 10 minuti.
Passate al sedano:
lavatelo e pulitelo, eliminatene i filamenti, e riducetelo a pezzetti.
La lattuga ...:
sfogliatela e lavatela per bene, eliminando il più possibile la terra, asciugatela e fatene delle striscioline sottili.
La pulizia dei funghi:
con un coltellino ben affilato eliminate dal gambo gli eccessi di terra e le parti ammaccate; con un panno umido pulite accuratamente il cappello del fungo, cercando di eliminare totalmente la terra e poi tagliateli a fettine sottili.
Raccomandazione:
solitamente, solo alcuni tipi di funghi vengono lavati sotto il getto dell'acqua fredda, e precisamente quelli di piccole dimensioni e quelli lamellati, tipo i gallinacci, i chiodini ed i prataioli, perché, proprio a causa delle lamelle non sarebbe possibile eliminare tutte le impurità che vi si depositano; gli altri tipi di funghi vanno mondati come abbiamo appena detto per evitare la perdita quasi totale del loro sapore.
Pronti per completare l'insalata?
Prendete una ciotola e riunitevi i cuori di sedano affettati e il parmigiano tagliato a lamelle, irrorate tutto con la salsa di acciughe, prima però eliminate l'aglio, dopo di ché mescolate delicatamente. Prendete un piatto da portata e disponete sul fondo la lattuga affettata, poi distribuitevi sopra l'insalata di sedano e parmigiano ed infine ricoprite con le fettine di porcini. Condite i funghi con l'olio rimasto a cui avrete aggiunto un pizzico di sale e di pepe e conditevi i funghi.
Per finire:
spolverizzate con il prezzemolo tritato e servite, evitando di mescolare ancora.

_________________

[IMG=http://img120.imageshack.us/img120/6264/immagine091sp4.th.jpg][IMG=http://img373.imageshack.us/img373/8688/1000097di8.th.jpg]
Teo e Gaby Julio

L'AMORE E': Riconoscere tra tante la cacca della tua compagna!!!!



Admin Thread: | Close | Move | Delete | Modify | Email Notification Previous page | 1 2 | Next page
New Thread
Reply
Cerca nel forum
Tag cloud   [show all]

Home Forum | Bacheca | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.4.0] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 9:26 AM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2014 FreeForumZone snc - www.freeforumzone.com

IperCaforum il forum degli ipercafoni e delle ipercafone